spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow News arrow Gli anabattisti furono perseguitati sia dai cattolici che dai protestanti
Gli anabattisti furono perseguitati sia dai cattolici che dai protestanti PDF Stampa E-mail
GOODY Jack, edizione italiana a cura di Francesco MAIELLO, Famiglia e matrimonio in Europa. Origini e sviluppi dei modelli familiari dell'Occidente. ARNOLDO MONDADORI EDITORE. MILANO. 1984 pag 363 8°  prefazione, illustrazioni, foto, cartine, note, appendici: I. Gruppi parentali: clan, lignaggi e 'lignages'; II. Da prezzo della sposa alla dote?; III. «Bilateralità» e sviluppo della terminologia inglese per designare i parenti; ringraziamenti, bibliografia; glossario, indice nomi; Collana Storia. Jack Goody è professore di antropologia presso il dipartimento di antropologia dell'Università di Cambridge. E' internazionalmente noto per la vastità e la profondità dei suoi interessi che vanno dalle ricerche sull'oralità africana allo studio della storia delle istituzioni occidentali. È autore tra l'altro di 'The Domestication of Savage Mind' (1977) e 'Coking, Cuisine and Class' (1982). ['In Inghilterra la tendenza sotterranea di opposizione alle regole della chiesa e alle sue idee sul matrimonio, si cristallizzarono nell'insegnamento dei lollardi, le cui idee furono spesso guidate dai lavori di Wycliffe, iniziatore della traduzione della Bibbia in inglese. Circa il matrimonio, i lollardi avevano la tendenza a seguire le dottrine puritane dei valdesi piuttosto che le credenze dualiste dei catari. Nei loro scritti e nei resoconti dei loro processi, troviamo commenti specifici alla regole, così come osservazioni di carattere più generale sullo stesso matrimonio. In un lavoro del tardo XIV o del XV secolo, attribuito a Wycliffe e intitolato 'An Apology for Lollard Doctrine', troviamo una dichiarazione molto esplicita contro le estese restrizioni sul matrimonio tra cugini. Questa suona così: «Il matrimonio contratto all'interno del terzo e del quarto grado, anche se contrario alle prescrizioni della chiesa, è valido e stabile» (XL), che poi significa dire che per quanto il matrimonio tra cugini secondi dovesse essere evitato, esso era nondimeno valido. La proibizione del matrimonio tra cugini era una legge della chiesa e poiché il matrimonio non si presentava come un sacramento agli occhi dei lollardi - cosa che rappresentò un punto critico per i riformatori protestanti -, il contravvenire a questa regola non costituiva peccato. Molti lollardi avevano dei punti di vista ancora più radicali. Resoconti di processi contro sessanta uomini e donne per l'eresia di Norwich tra il 1428 e il 1431, mostrano che tra questi credenti «il consenso ... dei due partner (unitamente all'accordo degli amici) era considerato come un elemento sufficiente per il matrimonio» (Tanner, 1977: 12). Una funzione in chiesa era superflua e un difensore chiedeva persino che il matrimonio stesso venisse abolito per un certo periodo di tempo, riflettendo molto probabilmente la stessa tendenza delle dottrine libertarie degli anabattisti che ai tempi della Riforma portarono alla istituzioni di comunità poliginiche a Münster e altrove. Anabattista è il termine usato per indicare un certo numero di sette che rappresentano l'ala radicale del protestantesimo, che disapprovavano il battesimo dei bambini e rifiutano l'appartenenza a una chiesa di stato o comunque inclusiva. Le sette furono perseguitate sia dai cattolici che dai protestanti, e per sfuggire a queste continue persecuzioni un gruppo di membri guidato da Giovanni di Leida andò a stabilirsi a Münster in Westfalia, conquistando il controllo della città nel 1534 e fondando uno «stato comunista». Le donne erano quattro volte più numerose degli uomini e così Giovanni permise che fosse praticata la poliginia prendendo per sé sedici mogli, prerogativa questa che in fin dei conti derivava dalla più grande disposizione delle donne verso la religione. Nell'anno seguente, le forze combinate dei principi luterani e cattolici, costrinsero il gruppo alla resa giustiziandone poi i capi' (pag 193-195)]  [ISC Newsletter N° 96] ISCNS96TEC [Visit the 'News' of the website: www.isc-studyofcapitalism.org]  
  

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

Cerca nel sito

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB