spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow News arrow Pisacane per un esercito da costituirsi dal basso nel corso dell'insurrezione nazionale
Pisacane per un esercito da costituirsi dal basso nel corso dell'insurrezione nazionale PDF Stampa E-mail
BATTAGLIA Roberto, a cura di Ernesto RAGIONIERI, Risorgimento e Resistenza. EDITORI RIUNITI. ROMA. 1964 pag 395 8°  prefazione di Ernesto RAGIONIERI, note indice nomi; Nuova biblioteca di cultura. ['Tutto l'ordinamento dato all'esercito dalla direzione moderata si ispirava in sostanza alla volontà di far nascere «la nazione dall'esercito»; mentre per i democratici il punto di partenza era esattamente l'opposto, consisteva nel far nascere «l'esercito dalla nazione», secondo la formula di Cattaneo: «militi tutti, soldati nessuno». Era sulla base di questa premessa che Carlo Pisacane, andando ben oltre il modello di nazione armata attuato nella vicina Confederazione elvetica, aveva elaborato il suo ordinamento dell'esercito italiano: un esercito da costituirsi dal basso nel corso dell'insurrezione nazionale, respingendo gli schemi della «guerra per bande», un esercito i cui gradi fossero tutti elettivi e i cui ufficiali avessero tutti lo stesso trattamento economico e la cui direzione suprema fosse collegiale. (...) In effetti l'unica nazione armata esistente in Europa, oltre l'esempio eccezionale della Svizzera, era quello della Prussia, il cui esercito di «riservisti» si contrapponeva decisamente a quello francese di «professionisti»; ma, se i democratici europei ben difficilmente potevano scindere il progresso tecnico dalla Prussia in campo militare dalla sua origine e sostanza reazionaria, i critici militari erano del tutto ciechi e ostinati nei loro schemi dogmatici, abbacinati dall'apparente splendore dell'esercito di caserma di tipo francese, finché la vittoria di Sadowa non aprì loro, ma troppo tardi, gli occhi' (pag 42-43)] [ISC Newsletter N° 93] ISCNS93TEC [Visit the 'News' of the website: www.isc-studyofcapitalism.org]  
  

Carlo Pisacane, andando ben oltre il modello di nazione armata attuato nella vicina Confederazione elvetica, aveva elaborato il suo ordinamento dell'esercito italiano: un esercito da costituirsi dal basso nel corso dell'insurrezione nazionale, respingendo gli schemi della «guerra per bande»...
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

Cerca nel sito

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB