spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow News
News
Romani, bizantini e longobardi PDF Stampa E-mail
POHL Walter, Le origini etniche dell' Europa. Barbari e romani tra antichità e medioevo. VIELLA LIBRERIA EDITRICE. ROMA. 2001 pag 325 8°  nota bibliografica abbreviazioni presentazione di Aldo A. SETTIA introduzione 'I processi politici nell'Europa altomedievale' note bibliografia indice nomi località; 'Altomedioevo' collana diretta da Stefano GASPARRI. POHL Walter è direttore (2001) dell'Unità di ricerca di storia medievale presso l'Accademia Austriaca delle Scienze e insegna storia medievale nell'Università di Vienna. Ha pubblicato numerosi saggi e libri  sui popoli dell'alto medioevo, tra i quali 'Die Awaren' (1988), 'Die Germanen' (2000). Ha approfondito lo studio dei Longobardi. ["Nessuno dei popoli europei moderni può affermare di essere erede diretto di una gens altomedievale" (...) Sullo scontento dei Romani nei confronti dell'amministrazione Bizantina: "Lo stesso Gregorio ebbe a lamentarsi dell'esarca di Roma: "La sua malvagità nei nostri confronti supera la violenza dei Longobardi, cosicché i nemici che ci uccidono paiono  benefattori, rispetto al modo in cui ci distruggono gli ufficiali pubblici con la loro perfidia, le loro rapine e i loro inganni""] [f. Biblioteca-1] [Newsletter ISC, n° 57] (cod-57)
 
Operai italiani nei lager di Stalin PDF Stampa E-mail
CORNELI Dante   a cura di Antonio CARIOTI, Il redivivo tiburtino. Un operaio italiano nei lager di Stalin. LIBERAL LIBRI. FIRENZE. 2000 pag LXI 296 16°  introduzione "Corneli dall' inferno al limbo" di Antonio CARIOTI, note appendici: nota del curatore, lettera di Umberto TERRACINI e altro. ["Corneli criticava 'Una giornata di Ivan Denisovic' di Soljenitsin, ma nel senso di Shalamov, e cioè che quello di Ivan Denisovic era un campo speciale, quasi da privilegiati" (dalla lettera di Marcello Braccini ad Antonio Carioti, in appendice)] [f. Biblioteca-1] [Newsletter ISC, n° 57] (cod-57)
 
'Equazione di potenza' PDF Stampa E-mail
CHESNAIS Jean-Claude MINGLEI Sun, Il futuro della popolazione cinese. Declino demografico e crescita economica. EDIZIONI FONDAZIONE GIOVANNI AGNELLI. TORINO. 2000 pag XXI 263 8°  prefazione di Stefano MOLINA introduzione cartina grafici tabelle appendice bibliografia nota sugli autori; CHESNAIS Jean-Claude è Direttore delle ricerche presso l'Institut National d' Etudes Demographiques di Parigi. MINGLEI Sun è ricercatore presso lo stesso istituto. ["L' equazione della potenza (P) è assai complessa e richiede l'inserimento di molti parametri. In maniera largamente approssimativa potremmo tuttavia intenderla come il prodotto di tre elementi: il numero di abitanti (A), la qualità delle istituzioni (I) e la padronanza delle tecnologie di punta (T). L' espressione: P = A x I x T rappresenta dunque la massa critica" (pag 177)] [f. Biblioteca-1] [Newsletter ISC, n° 57] (cod-57)
 
Divergenze territoriali in Palestina PDF Stampa E-mail
FABRIZIO Daniela, La questione dei luoghi santi e l' assetto della Palestina, 1914-1922. FRANCO ANGELI. MILANO. 2000 pag 255 8°, prefazione di Giorgio RUMI, introduzione premessa note appendice indice nomi fonti bibliografia; 'Studi e ricerche' collana diretta da Marino BERENGO e Franco DELLA PERUTA. Daniela FABRIZIO, laureata in Storia contemporanea, è collaboratrice del Dipartimento di scienza della Storia e della documentazione storica dell'Università degli Studi di Milano. Ha ultimamente curato uno studio sui tentativi di relazioni diplomatiche dirette tra Santa Sede e Impero Ottomano all'inizio di questo secolo. ["I sionisti fecero notare che la Palestina storica includeva anche al Galilea ossia i territori a Nord di Acco, che Gerusalemme era una città ebraica e che la maggior parte delle colonie ebraiche sorgeva a ridosso della linea ferroviaria tra Gerusalemme e Jaffa. Da allora in poi le divergenze territoriali sull' estensione della Palestina tra sionisti, Britannici e Arabi si sarebbero trascinate per decenni" (pag 123)] [f. Biblioteca-1] [Newsletter ISC, n° 57] (cod-57)
 
1870: Garibaldi in Francia in campo contro i prussiani PDF Stampa E-mail
MONTANELLI Indro NOZZA Marco, Garibaldi. FABBRI EDITORE. MILANO. 2000 ediz orig 1962 pag 647 8°, avvertenza cronologia indice nomi. ['Nel 1870 Garibaldi difese in Francia la Terza Repubblica e sconfisse i prussiani a Digione. Il reggimento 61° di Pomerania lasciò la propria bandiera nelle mani di Ricciotti. Fu l'unica bandiera che l'esercito di Moltke perse in quella guerra, e tuttora è custodita nel Museo degli Invalidi a Parigi. Quando lo seppe, Bismarck montò su tutte le furie'] [f. Biblioteca-1] [Newsletter ISC, n° 57] (cod-57)
 
<< Inizio < Prec. 191 192 193 194 195 196 197 198 199 Pross. > Fine >>

Risultati 1783 - 1789 di 1789
spacer.png, 0 kB

Cerca nel sito

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB